Avevo una storia…


Avevo una storia… di quelle che non sai dire

Che se ti ci fermi a pensare ti dai dell’idiota.
Ma su cui non pensi.. e dopo un po’ ti ci abbandoni… ti fidi, che se anche non capisci, se anche fa male, se anche sembra niente ha dentro di sé il tuo futuro…
Te lo dice l’olfatto per primo, poi il tatto, da ultimo la vista…
perché poi tu vedi cose che forse non ci sono..
o sono solo per te…
non sai… e non ti fidi allora poi degli occhi…
Ma il naso non ti inganna…

Però mancano tante cose…

Avevo una storia così…
Poi lei se ne è andata… o forse sono andato io…

E tu ci muori… anche se ormai, è nell’aria da un po’, ci muori comunque un po’…

Vai avanti… il cuore sta comunque in gabbia… ma vai avanti…
ti ritrovi in una vita più facile. … a tratti più gratificante…

Con emozioni sbiadite e fievi, ma presenti e quasi tutte belle..

E poi quasi dal nulla ricompare.. lei..

E tu non sai più cosa fare…

Un passato terribile con dentro con la promessa che hai sempre voluto vivere….

E tu non sai più cosa fare…

E la vita decide per te, e ti ricorda che una promessa è una vita futura, non la puoi tralasciare

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...